E’ diventato il software lo specchio della nostra cultura?

http://www.digicult.it/digimag/issue-054/lev-manovich-software-culture-the-common-grammar-of-media/

“La filosofia oggi non esiste più. È stata sostituita dall’informatica”.

http://moked.it/blog/2012/12/14/judea-pearl-il-kiddush-configura-il-nostro-software/

L’informatica è l’aler ego del super io che investiga e talvolta mette a nudo i nostri processi mentali su cui non ci concediamo di soffermarci abbastanza, presi dall’impeto del saper fare, indipendentemente dal saper essere. Ma non è la capacità di adattamento che ci rende diversi dagli altri animali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...