What about a boss

I have a dream…

Sogno un capo che…

quando mi chiede di fare una cosa sa esattamente cosa mi sta chiedendo; che potrebbe anche farlo lui, volendo, ma delega a me.

Sogno un capo che non mi chieda 100 aspettandosi 20; che mi chieda 100 quando ha bisogno di 100 e 20 se gli è sufficiente 20, sapendo sempre e comunque che quello che mi chiederà io farò del mio meglio per portarlo a termine e molto giapponesemente parlando, modificherà in partenza le richieste calibrandole sulla conoscenza della mia professionalità

Sogno un capo che quando la situazione si fa veramente dura scende in campo con i duri e soffre e sgobba e fa le ore piccole per risolvere insieme l’emergenza e poi magari andare a prenderci una birra insieme.

Roma (perlomeno ai tempi d’oro) non faceva magistrati persone che non avessero messo alla prova il proprio valore in almeno una campagna militare e d’altronde chi affiderebbe la propria vita in battaglia a un comandante che non ne abbia mai combattuta una?

È relativamente facile essere un buon Lancillotto ma di Artù, quanti se ne possono trovare?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...