BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR 2015

fieradellibro_erE anche quest’anno è giunto l’appuntamento tanto atteso con la fiera del libro per ragazzi a Bologna, un evento entusiasmante ma che potrebbe risultare sconvolgente la prima volta, e parlo per esperienza: miriadi di stand, un vastità infinita di opportunità nelle quali ci si può perdere.

Ecco alcuni buoni consigli che mi sto dando io stessa.

I buoni consigli di cui parlo sono dettati dall’esperienza e da tanta ricerca dentro e fuori il web da parte di una persona appassionata ma autodidatta che nella vita ha disegnato di tutto e che ha anche l’aspirazione di scriverle, le sue storie.

Se vi ritrovate nel quadro, credo di potervi essere utile (o almeno lo spero 🙂 e anche se non vi ci ritrovate. In calce riporto comunque un paio di link che credo saranno utili anche ad autori più skillati.

Prendete quello che può servirvi, tralasciate il resto.

bolognabookfairLa prima volta che sono andata alla fiera del libro per ragazzi mi sono armata di tanto entusiasmo ma poca preparazione pertanto il mio primo buon consiglio è:

1. Arrivate preparati: cosa volete, cosa state cercando? Pianificate in partenza e preparate perlomeno un accrocchio di qualcosa da presentare. I disegnatori professionisti avranno i bribivi a sentir parlare di accorcchio piuttosto che di portfolio ma gli entusiasti autodidatti come me andranno la prima volta alla fiera tastando il terreno e chiedendo agli stand se ci sono possibilità di illustrare per loro senza porsi il problema di mostrare cosa sapete fare. E allora state pronti a ricevere in cambio lo stesso sguardo che vi rivolgerebbe un bagnino se gli chiedeste dove si prende lo skilift. Qualcosa che vi piace lo avrete, da qualche parte, tra i tanti lavori, selezionate materiale più o meno coerente, non fate patchwork, non ritagliate. Usate questo momento anche come occasione di ricerca per capire chi siete come autore e cosa state cercando. Cosa vi rende felici? Il trutto è tutto qui.

Prima di tentare di convincere qualcun’altro che ci sapete fare, dovete prima aver convinto voi stessi.

Sono certa che un certo aiuto potrebbe darvelo iniziare a fare le cose per bene, mettendo in ordine i lavori scelti in una valigetta per portfolio. Capirete che fare un lavoro di quello che vi piace è difficile, competitivo ma non impossibile. Con un po’ d’ordine, tutto vi apparirà più possibile e reale 🙂

muro-illustratori-fiera-bologna2. Preparate un’illustrazione bella e grande da appendere a quello che io chiamo: il muro del pianto. All’ingresso del padiglione viene predisposto uno spazio in cui gli illustratori possono appendere i loro lavori. Si tratta di un “vuoto a rendere” che non vi tornerà mai indietro quindi non utilizzate originale a meno che non siate disposti a perderli. Si tratta di un assalto all’arma bianca. La gente fa nottata per entrare la mattina presto del primo giorno e accaparrarsi i posti migliori. A me è servito anche per farmi un’idea dell’offerta.

N.B Non dimenticate di mettere i vostri riferimenti e contatti in qualsiasi materiale distribuiate in fiera.

3. Generalmente in fiera non accettano materiale completo (p.e. non potete chiedere al personale dello stand di leggere il vostro libro) ma è sembre ben accetto qualcosa di fisico (bigliettino da visiti, cartolina, etc) da lasciare allo stand. Diverso discorso per gli appuntamenti con gli editor che vanno richiesti, programmati e che io non ho mai tentato. Non disdegnate però di portarvi dietro la presentazione di un qualche vostro progetto completo, se lo avete. L’anno scorso mi è capitato che a uno stand ci fosse un addetto disposto a incontrare i creativi per esaminare progetti. Parlare e riceve feedback su un progetto è sempre un ottimo passo per aggiustare il tiro, soprattutto se siete all’inizio (indipendentemente dal riuscire a convincere qualcuno a pubblicarvi).

fiera-del-libro-per-ragazzi-600x3204. L’anno scorso ho travato utile girare per gli stand per selezionare quelli con una linea affine al contenuto del mio libro e mi sono fermata a chiedere se e come la casa editrice prendeva in considerazione le proposte di nuovi autori per il target del mio libro (i.e. young adult). Sono stati tutti gentilissimi, mi hanno detto come procedere, a chi scrivere e in che formato (cartaceo, elettronico, in che formato) preferivano ricevere il manoscritto.

fiera-65. Ricordate che la fiera del libro per ragazzi è anche ricco di incontri ed eventi. Date un’occhiata al programma. Tanto che dovete pagare il biglietto, vi conviene andare in un giorno in cui ci siano anche incontri interessanti per voi.

6. Alla fiera è associato un concorso che ha scadenza generalmente all’inizio di ottobre dell’anno prima rispetto alla fiera (che è sempre tra marzo e aprile). Si partecipa inviando 5 illustrazioni su di uno stesso tema. Se venite esposti, ottenete automaticamente il pass per l’evento.

Per saperne di più:

  • ARRIVARE PREPARATI AL BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR

  • VEDIAMOCI CHIARO

  • Dal programma della fiera 
    • Lunedì 30/03/2015, Caffé degli Autori – Ore 14:00; ripetuto Mercoledì 01/04/2015 ore 10:30

      scrittori in fiera

      Incontro dedicato agli autori su come muoversi nel mondo dell’editoria e sfruttare al meglio le opportunità della Fiera
      Condotto da Carlo Gallucci

    • Martedì 31/03/2015, Caffé degli Autori – Ore 10:30; ripetuto alle ore 15:00

      Illustratori in fiera

      Incontro dedicato agli illustratori su come muoversi nel mondo dell’editoria e sfruttare al meglio le opportunità della Fiera
      Condotto da Giovanni Manna

    • Mercoledì 01/04/2015, Caffé degli Illustratori – Ore 17:00

      Professione Autore: “Da illustratori/autori su committenza a committenti di se’ stessi”

      Incontro e dibattito sulla nuova tendenza imprenditoriale degli autori

      Speakers: André Letria – Progetto Pato-Logico (Portogallo) e Stefano Bosi Fioravanti – Progetto Ernest Egg (Italia)

Cari_autori2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...