Un libro di Shōjo e di calcio

Bologna KaraBologna Kara, perche’ scrivere un libro che ibrida le tematiche dello Shōjo manga con i classici sportivi?

Dalla parte delle ragazze, non avete mai guardato Holly e Benji sperando che Patty si decidesse a dichiararsi? Non avete mai desiderato che tra una partita e l’altra ci facessero vedere come andava?

Io l’ho fatto e per seguire l’evolversi di questa sotto-trama

ho visto tutte le serie; sperando che Benji si decidesse a trovarsi una ragazza. Ma non e’ mai accaduto. E’ nato cosi’ Bologna Kara.

L’amore per il calcio, invece, quello e’ tutto mio e non solo perche ho conosciuto il campo, le sue difficolta’, le gioie e le sconfitte. Il fatto e’ che il calcio alimenta il lato anarchico e insurrezionalista del mio animo piu’ profondo.

Per quanto i tecnocrati lo programmino perfino nei minimi dettagli, per quanto i potenti lo manipolino, il calcio continua a voler essere l’arte dell’imprevisto. Dove meno te l’aspetti salta fuori l’impossibile, il nano impartisce una lezione al gigante, un nero allampanato e sbilenco fa diventare scemo l’atleta scolpito in Grecia (Galeano).

Il calcio rivela il segreto per la felicita’: si tratta di imparare a ricevere e passare la palla. Non sempre le cose vanno come ti aspetti, come meriteresti che vadano (e’ la dura legge del gol). Ma proprio questa e’ la lezione piu’ importante:

una sconfitta, se e’ epica, puo’ passare alla storia ugualmente.

(J. Cruyff)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...